Archivi tag: Toscana

Torna il nostro premio! Ecco il bando 2018

9 novembre 2017. Ecco il nuovo bando del “Premio Firenze per Mario Luzi” promosso dall’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze e dal quotidiano “La Nazione”.

Il premio, giunto con il 2018 alla sua settima edizione, è rivolto a tutti gli studenti della ToscanaIl bando può essere consultato e scaricato dall’apposita sezione del sito.

La Giuria del Premio «Firenze per Mario Luzi» 2018 è composta da Marco Marchi (presidente), Elisabetta Biondi della SdrisciaElena GoriNicoletta Mainardi, Gloria ManghettiMarco Menicacci e Giacomo Trinci.

La premiazione si svolgerà mercoledì 28 febbraio 2018, data anniversaria della scomparsa di Mario Luzi.

Marco Marchi
Presidente del Premio «Firenze per Mario Luzi»

Il paesaggio dalla torre

Luzi al suo tavolo di lavoro a Pienza

di Duccio Mugnai

ATTENZIONE
Leggi “Dalla torre” in Testi!

L’esperienza esistenziale della terra senese, quale mondo della propria primitività domestica e dell’elettività ispirativa – si considerino sia la permanenza biografica del poeta a Siena per tre anni dell’infanzia, sia i tanto amati, tardi ristori estivi a Pienza , sia le origini familiari del poeta che riconducono tramite Samprugnano (oggi Semproniano) alla Maremma – emerge prepotentemente in questa lirica orgogliosa e appassionata di Mario Luzi.

Continua la lettura di Il paesaggio dalla torre

Viaggio in Toscana con Mario Luzi


di Marco Marchi

Celebriamo il centenario della nascita di Mario Luzi e tra poco, a febbraio, celebreremo il decennale della sua scomparsa: un decennale quasi dentro un centenario. Ma anche questo impasto,  questa concomitanza, questa convergenza di vita e di morte, di morte e di vita, ha, per chi conosce la poesia di Luzi, un significato profondo, implicando il confronto dialettico tra quelle che l’autore chiama le «due», le «sole».

Continua la lettura di Viaggio in Toscana con Mario Luzi

Storia di un ritratto

di Pietro Paolo Tarasco

Mario Luzi, ritratto di Pietro Paolo TarascoEra la fine degli anni Ottanta quando iniziai a leggere le meravigliose liriche di Mario Luzi e non potrò mai dimenticare quando il poeta vide per la prima volta le incisioni che avevo realizzato ispirandomi alla sua poesia. Mi disse che gli erano piaciute moltissimo e che le aveva veramente gustate. Fu questo l’inizio del nostro lungo percorso di amicizia che ha portato nel corso degli anni a numerose collaborazioni tra letteratura e arte.

Continua la lettura di Storia di un ritratto